Messaggio
Candioli

Notizie

Martedì 09 Luglio 2013

Vittoria Panizzon - Sport News

Mario Garda e Vittoria Panizzon Mario Garda e Vittoria Panizzon

Comunicato stampa dell'8 luglio 2013

Lo scorso week end l’Aviere Capo Vittoria Panizzon era impegnata con 5 cavalli al prestigioso CIC*** di Barbury International Eventing Show presso Barbury Castle in Inghilterra.
L’evento (una festa equestre con intrattenimenti per tutti), si è svolto nell’arco di 4 giornate, durante le quali si sono alternate le prove di dressage, salto ostacoli e completo riservate alle varie categorie di cavalli previste dal programma.
Vittoria aveva iscritto Borough Pennyz e Merlots Magic al CIC3*, Heartbreaker e Hoos Harry al CIC2*, River Valley Robert all’Open Novice, infine MHS Texas e Super Cillious alle categorie riservate ai giovani cavalli.

L’aviere capo si è piazzata al 13° posto con il suo Merlots Magic nell’internazionale a tre stelle, vinto da Andrew Nicholson in sella ad Avebury, mentre è stata purtroppo eliminata con Borough Pennyz.
Ecco il suo commento di ieri sera:
Pennyz volava ... Stavo montando veramente bene, in avanti:  abbiamo saltato da paura e poi … Poi purtroppo non ci siamo capite sulla distanza di un salto … il più piccolo!  Pennyz l’ha colpito, si è inciampata e in ricezione non è riuscita a rimettere i piedi .... Uffa! Stavamo saltando così bene e la sensazione era così buona … Probabilmente proprio per questo ho montato con … troppo coraggio … !
Woody (Merlots Magic) invece molto bene: 13° in una categoria molto competitiva!”


Per quanto riguarda lo stage che Vittoria ha svolto in Italia il 25 e 26 Giugno, tutto è andato davvero benissimo!
Lo stage è iniziato con una bellissima serata dedicata ai partecipanti, ma anche i soci del circolo ippico Il Quadrifoglio presso cui si è svolto, agli sponsor di Vittoria, alla stampa e agli amici.
Si temeva un gran caldo, invece il clima è stato mite e perfetto per le due giornate dedicate al completo ‘olimpionico’! Vittoria ha infatti seguito 16 allievi suddivisi in gruppi di 4 binomi che si sono cimentati in esercizi di lavoro in piano e salto ostacoli il primo giorno e in esercizi sui salti di campagna il secondo.
La soddisfazione per questo evento è stata di tutti, a partire dai cavalieri iscritti che hanno potuto lavorare con una delle star del completo internazionale, chiederle consigli e ascoltare alcune pillole del dietro le quinte delle trasferte olimpiche!
I signori Bolaffi, proprietari delle strutture presso le quali l’evento si è svolto e che di recente hanno affidato proprio a Vittoria una qualitativa giovane cavalla da loro allevata (MHS Texas), sono pronti a ripetere l’esperienza visto il successo di questa prima edizione.
Infine Vittoria, contentissima di aver avuto nuovamente l’opportunità, dopo lo stage svolto in veneto lo scorso Febbraio, di contribuire alla crescita del completo italiano, trasferendo esperienze tecniche, ma anche molto entusiasmo ai completisti italiani, soprattutto se giovani.

Per concludere, vi aggiorniamo sulla posizione di Vittoria nelle classifiche HSBC del completo mondiale: l’aggiornamento del 1° Luglio la trova al 13° posto al mondo. Rimane la 1° tra gli italiani (Stefano Brecciaroli è ora in 28° posizione) e 4° donna al mondo per la disciplina del completo, ai cui vertici troviamo ancora il neozelandese Andrew Nicholson.

Inserisci un commento